Dis-leur que j’existe. Una storia saharawi

SaharawiNell’ambito di
Aperitivi con l’ARCI – 6 uno di noi

ARCI Bolognesi
P.tta San Nicolò – Ferrara
sabato 30 settembre
ore 20.30

Presentazione del documentario
Dis-leur que j’existe, une histoire saharaoui
con
Omar Mih Rappresentante in Italia del Fronte Polisario
Stefano Liberti Giornalista
Massimo Maisto Vice Sindaco di Ferrara

Dis leur que j’existe traccia il ritratto di Naâma Asfari, giurista e militante indipendentista Saharawi, condannato a 30 anni di prigione dal Marocco, e di sua moglie, Claude Mangin, che attraverso le visite carcerarie, riunioni diplomatiche, manifestazioni di sostegno continua a sensibilizzare sulla situazione del Sahara Occidentale e sulla sorte del marito, nella speranza di una liberazione o, almeno, di un nuovo ed equo processo. L’arresto e la sentenza sono state contestate da numerose ONG (Human Right Watch, Amnesty International) e una denuncia internazionale contro il Marocco è stata depositata e giudicata ricevibile dal comitato contro la tortura a Ginevra.
Il documentario, mescolando testimonianze, immagini d’archivio, disegni e animazione ripercorre questa storia e e la lotta per i diritti. (In francese con sottotitoli in inglese)

Oltreconfine
Arci – Ferrara

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *